Credits  |  Cerca nel sito  |  Contatti  |  News

Aporie-Testata

beatrice-protagonisti

Nato a Villetta Barrea (AQ) nel 1602, morto nel 1667. Famoso "poeta contadino" prediletto da papa Alessandro VII, morí in seguito a un intervento di plastica facciale. Lo stesso papa dettò per lui il seguente epitaffio:

NON IMPAR EGO VIRGILIO,
SI VEL MIHI CIVEM
VEL ILLI SORS DABAT AGRICOLAM.

Scrisse la Guerra Trionfante, lodata anche  dal Crescimbeni, oltre alle Vite di Sant'Ignazio e San Luigi Gonzaga (Montanari, 1944; Morelli 1967).